Comply Consulting - governance, procedure e controlli interni

Comply Consulting - governance, procedure e controlli interni

  
 

I metodi di riciclaggio: il sistema Hawala

Il sistema Hawala è un sistema bancario “sommerso” che funge da sistema alternativo per rimesse finanziarie, ossia un sistema informale di trasferimento di valori, in genere associato ad alcuni gruppi etnici in Africa, Asia e Medio Oriente.

L'Hawala è un sistema di trasferimento di denaro basato sulla ‘fiducia’, creato secoli fa in India e Cina per facilitare il trasferimento sicuro di denaro.

Sistema Hawala: come funzionava in passato

I mercanti che volevano inviare del denaro nelle proprie terre di origine effettuavano un deposito presso un “banchiere hawala” che – in cambio di una piccola commissione – avrebbe provveduto a far rendere disponibile la somma per il prelevamento presso un altro “banchiere hawala” ove richiesto dal committente. I due banchieri avrebbero poi regolato le relative pendenze, o per compensazione o tramite normale attività di commercio.

Il sistema Hawala oggi

Al giorno d’oggi il processo non è dissimile, con individui che in diverse parti del mondo usano i propri conti correnti facilitando trasferimenti internazionali di denaro. I depositi e i prelevamenti sono effettuati tramite banchieri hawala e non tramite intermediari finanziari tradizionali.

Chi si avvale di questi sistemi sono di solito immigrati o lavoratori all’estero che vogliono inviare piccole somme a casa senza incorrere in commissioni per bonifici internazionali.

Man mano che le misure di contrasto al riciclaggio hanno preso piede, si pensa che l’utilizzo dell’hawala sia aumentato proprio in quanto essa opera senza supervisione regolamentare.

Il metodo dell’hawala può essere usato per trasferire sia soldi sporchi che puliti, lasciando limitata o alcuna traccia documentale. Come si può immaginare, questo rende questo metodo molto interessante agli occhi dei riciclatori.

Poiché l’Hawala è un sistema di pagamento, esso può essere utilizzato in ogni fase del processo di riciclaggio. Quando il banchiere hawala riceve il denaro contante, comunica al suo corrispondente i dettagli delle somme e del beneficiario da liquidare e provvede a depositare, presso il proprio conto corrente, le somme ricevute, facendole apparire ricavi della propria attività lavorativa.

L’utilizzo di banchieri Hawala in diversi paesi rende molto difficile la ricostruzione del flusso di denaro, proprio per la mancanza di una traccia documentale dei flussi finanziari.

 A cura di Compliance Journal

 

Cliccando su "Accetto", do il consenso all'utilizzo degli eventuali cookie necessari durante la navigazione di questo sito web.